top of page

Hans Urs von Balthasar: Dies Natalis


Istituto Salesiano Villa Sora - Frascati

Il 26 giugno abbiamo raccolto l’invito del salesiano don Giuseppe Maffei, e siamo andati a trovarlo alla seicentesca Villa Sora a Frascati, che ora ospita l’Istituto Salesiano, sede di una scuola media superiore di primo e secondo grado. Questo «giovane» di 86 anni, ha trascorso diversi anni come missionario in Colombia. Là, racconta egli stesso, «insegno filosofia: educo i giovani salesiani alla criticità e all’impegno. La domenica la Messa è tra i campesinos».

 

Una volta rientrato in Italia, alla fine degli anni ’80, è destinato all’insegnamento della teologia presso l’Università Salesiana a Roma: «Per un periodo è lì anche Stefan Oster, futuro vescovo di Passau: Balthasar ci fa diventare amici e Stefan mi trasmette l’interesse per Ferdinand Ulrich». Ma è soprattutto l’arrivo a Villa Sora, avvenuto sulla soglia dei suoi 70 anni, che permette a don Giuseppe di avere il tempo per «leggere tutto Balthasar» e dedicarsi alla traduzione in italiano di due sue opere minori: Von der Aufgaben der Katholischen Philosophie in der Zeit (I compiti della filosofia cattolica nel tempo) e Kommt und Seht (Venite e vedete) pubblicate dall’editrice LAS.


Il Crocifisso di Arrigo Minerbi

Insieme al racconto di questi spaccati di vita, don Maffei ci ha fatto scoprire le bellezze di Villa Sora, soprattutto la Sala delle Muse, così come il Crocifisso di Arrigo Minerbi presente nella cappella della scuola e, conducendoci fin sul tetto, ci ha mostrato il panorama con la vista di Roma, posta fra il mare e i colli.


Comentarios


bottom of page